Eleonora&Simone

Eleonora&Simone

“Quando saremo due, nessuno sarà uno,
uno sarà l’uguale di nessuno
e l’unità consisterà nel due.
Quando saremo due
cambierà nome pure l’universo
diventerà diverso.”

Eleonora e Simone ci hanno chiesto di mettere in luce le parole di Erri De Luca. Da questa idea abbiamo iniziato a pensare e di seguito concretizzare questa storia di luce, illuminando la loro abitazione.

La poesia l’abbiamo inserita nell’opera protagonista della zona giorno, ovvero nel nostro telaio a soffitto della categoria Illuminati. Un quadro con la base in pittura cemento bianco, gocce di vernice, cavo treccia iuta e portalampada in metallo bianco.

Nella zona divano abbiamo proposto la linea barattoluce a sospensione, una specie di abat-jour volante, perfetta da accendere al momento delle coccole.

Illuminazione in cucina

In cucina abbiamo pensato di utilizzare il nostro Geppetto (LED) , un bel pezzo di tronco da un metro e cinquanta con Led integrato. Perfetto per illuminare in armonia tutta la zona della tavola da pranzo, ospiti e i bei momenti che verranno.

Il corridoio lo abbiamo illuminato con tre punti luce minimali fatti sempre dello stesso tessuto iuta e metallo, rispettando le nuances e la linearità dell’ambiente.

Illuminazione in bagno

Nel primo bagno abbiamo proposto due punti luce con il cordone in tessuto grezzo stile marina e portalampada in legno nero. Abbiamo giocato con dei nodi per dare un po’ di caos creativo alla stanza.

Per il secondo bagno invece ci siamo affidati alle forme geometriche: il punto luce centrale è un telaio a cubo, mentre la luce dedicata allo specchio è un paralume senza stoffa a forma di parallelepipedo, il tutto sempre in nero/antracite.

Illuminazione camera da letto

Infine, la camera da letto. Un paralume un po’ diverso dagli standard. Un paralume che vuole rievocare l’artigianalità di un tempo, cucito a mano e fatto di stoffa in lino grezzo. Un paralume come se fosse una semplice stoffa sospesa ed illuminata.

Illuminare la casa di Eleonora e Simone è stato facile perché in realtà una pura e solida luce – all’interno di queste mura – era già esistente senza il nostro supporto.

Date:
Category:
Up